Nasce Drivalia, il nuovo Pianeta della Mobilità

Al Mondial de l’Auto di Parigi viene presentata ufficialmente Drivalia, la nuova società di noleggio e mobilità del Gruppo FCA Bank, che raccoglie il testimone di Leasys Rent.

Drivalia nasce con l’ambizione di diventare uno dei principali operatori europei del settore della mobilità del domani.

Il nuovo brand si occuperà di mobilità a 360°, dal car sharing elettrico agli innovativi abbonamenti all’auto, passando per il noleggio che copre tutte le durate.

Drivalia continuerà a sviluppare soluzioni innovative dedicate alla mobilità green, come gli abbonamenti CarCloud. Annunciato anche il rebranding del car sharing 100% elettrico, e-GO! Drivalia, che verrà lanciato nei prossimi mesi anche in Francia.

Il 2022 segna un punto di svolta per la strategia di sviluppo del Gruppo FCA Bank. In occasione del prestigioso Mondial de l’Auto di Parigi, viene presentato ufficialmente il nuovo brand Drivalia, nato con l’ambizione di diventare uno dei principali operatori del settore della nuova mobilità in Europa. Drivalia raccoglie il testimone di Leasys Rent, la precedente società del Gruppo specializzata in noleggio e abbonamento all’auto, per ampliarne la portata e proiettarla verso il futuro.





Un’ambizione riassunta nel concept “Planet Mobility”. Al centro del grande progetto di Drivalia c’è lo sviluppo di una gamma completa di soluzioni di mobilità: dal car sharing elettrico agli innovativi abbonamenti all’auto, passando per il noleggio che copre tutte le durate. La nuova società si occuperà di mobilità a 360°, proponendo formule di mobilità innovative, che uniscono flessibilità, fruizione digitale, approccio on demand e sostenibilità.

Drivalia nasce con l’obiettivo di democratizzare la mobilità green, rendendone possibile l’accesso al maggior numero di persone. Per farlo, la società continuerà a sviluppare le soluzioni di abbonamento all’auto, come l’innovativo CarCloud e Be Free EVO.
Drivalia ha inoltre annunciato il rebranding del proprio car sharing 100% elettrico, LeasysGO!, che è stato ribattezzato e-GO! Drivalia. Il servizio, già attivo a Torino, Roma e Milano con una flotta di Fiat 5oo elettriche in modalità free floating (a flusso libero, senza vincoli di parcheggio), nei prossimi mesi esordirà in Francia, per poi essere esteso ai principali Paesi europei.

Il Gruppo FCA Bank sta vivendo un’importante fase di evoluzione in vista della prima metà del 2023, quando Crédit Agricole Consumer Finance diventerà il nostro unico azionista, previa autorizzazione delle autorità competenti. Un progetto fondamentale, che parte oggi con la presentazione di Drivalia” ha affermato Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank e Chairman di Drivalia. “Grazie alle nostre formule innovative e personalizzabili, e a un’estesa presenza internazionale, puntiamo a diventare un top player di livello europeo della mobilità del domani, destinata a essere più sostenibile e accessibile”.

La nascita di Drivalia segna l’inizio di un nuovo corso, che la vedrà porsi come operatore indipendente, non più legata a una singola Casa automobilistica, ma aperta a nuove opportunità e partnership, come quelle recenti con Tesla. Oggi Drivalia è presente in 7 Paesi europei (Italia, Francia, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Grecia e Danimarca), ma nel 2023 si estenderà in Germania, Paesi Bassi, Belgio, Svizzera e Polonia.

La presenza in Europa è garantita dagli oltre 650 Drivalia Mobility Store presenti sul territorio: un network di punti fisici (saranno 1.300 nel 2025) dove è possibile scoprire tutte le soluzioni di mobilità dell’azienda. Gli Store sono completamente elettrificati, con un totale di 1.600 punti di ricarica, che diventeranno 3.100 nel 2025. La flotta di Drivalia è composta da 55.000 veicoli (160.000 nel 2025), di cui il 30% sono elettrici o plug-in hybrid (saranno il 50% nel 2025).

Siamo orgogliosi di presentare oggi Drivalia, brand con cui daremo forma al “Planet Mobility”, un sistema completo di mobilità integrata, che si estende a diversi prodotti e durate” ha aggiunto Paolo Manfreddi, CEO di Drivalia. “I colori che abbiamo scelto per il logo, il violetto ed il turchese, sono ispirati al metaverso: questo perché siamo convinti che le nuove tecnologie digitali siano strumenti fondamentali per sviluppare soluzioni in grado di soddisfare tutte le esigenze di mobilità, in particolare quella sostenibile”.

La nascita di Drivalia si inscrive nel più ampio percorso di crescita di FCA Bank, banca con un’esperienza quasi centenaria nel finanziamento auto. Entro la prima metà del 2023 e previa autorizzazione delle autorità competenti, Crédit Agricole Consumer Finance acquisirà il 100% di FCA Bank: nascerà un nuovo player paneuropeo, con un nuovo nome, tra i principali attori indipendenti nel settore del finanziamento auto, con un target di 10 miliardi di euro di outstanding entro il 2026. La nuova Banca potrà potenziare gli accordi con gli attuali partner e avviarne di nuovi, anche con il supporto di Crédit Agricole. Soprattutto, potrà estendere il proprio raggio d’azione in ogni settore: dall’automotive ai motoveicoli, dal leisure alla nautica, dall’agricoltura ai veicoli commerciali leggeri e pesanti.